Team Coaching

Il percorso per raggiungere il successo del Team

Ogni giorno interagiamo con altre persone, sia a livello personale che professionale. Ci troviamo quindi tutti i giorni a dover interagire in diverse relazioni con una moltitudine di persone che spesso hanno opinioni, idee e sentimenti diversi dai nostri.

Non è un segreto che lavorare in Team non sia facile. Richiede pazienza, empatia ma anche coraggio. Un Team coeso e proattivo porta però dei vantaggi di gran lunga maggiori del lavoro individuale. Ecco perché un percorso di Team Coaching è fondamentale per tutti coloro che hanno l’obiettivo di rafforzare il proprio gruppo e di raggiungere performance prima ritenute impensabili.

 

Ma che cos’è il Team Coaching? Come dice la parola stessa “coaching”, si tratta di un allenamento. In poche parole, si intende un lungo percorso di un gruppo verso un obiettivo specifico. Con il Team Coaching si cerca di investire di più sui processi e sulle performance finali, tenendo d’occhio in modo particolare il CLIMA e la COMUNICAZIONE. Perché un team lavori bene, quest’ultima infatti deve essere fluida, chiara e diretta.

Team Coaching: perché farlo?

Per ottenere un miglioramento concreto!

Attraverso il  lavoro sull’allineamento del Team, sulla condivisione degli obiettivi e sull’abbattimento dei limiti percepiti si può raggiungere una forte coesione di gruppo, con conseguente miglioramento delle performance e dell’ambiente di lavoro.

Le parole chiave sono partecipazione, condivisione e consapevolezza. Condividere il percorso coinvolgendo e motivando i partecipanti porta la squadra ad essere più unita. Inoltre, mettendo in discussione se stessi e il proprio ruolo all’interno dell’azienda si può arrivare ad una maggiore consapevolezza, facendo in modo di migliorare non solo le prestazioni professionali ma anche la qualità della vita!

Per questo motivo, tutti i gruppi che vogliono vedere un cambiamento concreto, mirando a rafforzare lo spirito di squadra e il raggiungimento degli obiettivi aziendali prefissati dovrebbero intraprendere un percorso di Team Coaching.

Team Coaching: quanto dura?

La durata è personalizzabile!

È un po’ come chiedere “quando è utile andare in palestra?” Potenzialmente sempre. Poi, la scelta dipende dalle caratteristiche del gruppo, dagli obiettivi che si vogliono raggiungere e dal tempo disponibile. Ci sono, ad esempio, dei momenti in cui è importante il raggiungimento di un particolare obiettivo, come una quotazione in borsa, una fusione o la conquista di una nuova fetta di mercato. Più è chiaro l’obiettivo, maggiori sono le possibilità che questo venga raggiunto.

In genere consigliamo un percorso di almeno 4 incontri, che rappresentano il tempo minimo per poter lavorare sui concetti base. In media 15 incontri sono quelli necessari per lavorare profondamente e a 360° sul Team. La durata varia tra i 6 mesi e un anno, il minimo necessario per raggiungere gli obiettivi prefissati e notare i cambiamenti, sempre e comunque in modo flessibile in base alle necessità del gruppo.

Team Coaching: cosa si fa?

Si lavora insieme!

Il percorso di Team Coaching è caratterizzato da un primo momento di ALLINEAMENTO del gruppo, seguito poi da incontri individuali e da checkpoint esperienziali per il Team, i micro-obiettivi o quelli che noi chiamiamo milestones, importanti traguardi intermedi.

Gli argomenti che vengono trattati in questo lungo cammino sono, ad esempio, comunicazione all’interno del Team, linguaggio della leadership, gestione del tempo, del cambiamento e dello stress, ascolto, problem solving, spirito di squadra, lavoro di gruppo… e molto altro in base alle effettive esigenze del team.

Quindi, i momenti di riflessione e confronto si alterneranno a momenti di attività.

Il Team sa quali sono gli obiettivi?

Team Coaching: a chi è rivolto? 

Un percorso di Team Coaching è adatto a tutti quei Team che puntano a un miglioramento concreto e continuo.

Per la sua natura, però, è suggerito in special modo ai gruppi che presentano limiti e difficoltà di vario genere, come ad esempio:

  • Team sotto pressione
  • Team formati da poco
  • Team nati da fusioni
  • Team già nati ma che non funzionano
  • Team in procinto di affrontare nuove sfide o nuovi mercati
  • Team che hanno acquisito da poco un nuovo leader

Il Team Coaching è, quindi, un ottimo supporto per quei Team che devono affrontare sfide e cambiamenti stressanti.

 

In base alle necessità del Team, ovviamente, è importante che il percorso di Team Coaching venga preparato e previsto al momento giusto, nelle giuste circostanze e con dei Coach esperti e competenti!

Il successo del Team Coaching si basa quindi sulla coesistenza di due tipologie di condizioni:

  1. Condizioni essenziali, ovvero la presenza di una vera squadra e una motivazione forte.
  2. Condizioni abilitanti, ovvero la presenza di un coach qualificato e di una struttura solida.
Il Team è allineato?

Team Coaching: da dove partire? 

Spesso i team vogliono lavorare su obiettivi finali senza sapere da dove partono. Rivolgendosi ad un gruppo di esperti che abbiano le competenze per accompagnare il Team in un percorso impegnativo e profondo, si può trovare qualcuno capace di rispondere alle vostre domande e ai vostri dubbi e che abbia la giusta esperienza per offrirvi quello che più si adatta ai bisogni dell’azienda.

Si tratta di un investimento importante e per questo è fondamentale prendersi il tempo per capire le azioni da intraprendere per il miglioramento del Team.

Team Coaching: perché il nostro approccio è differente?

Perché il nostro approccio è ESPERIENZIALE: una metodologia che mette il Team di fronte a esperienze emotivamente coinvolgenti e impattanti. In pratica, cerchiamo di far vivere momenti CONCRETI attraverso la formazione ed il training esperienziale. Abbiniamo il livello logico a quello emozionale (analogico).

Il livello logico è quello che solitamente viene denominato common sense, ovvero quelle frasi che vengono sempre ripetute come “bisogna comunicare”, “bisogna condividere” ma che non vengono poi mai veramente attuate. Quello davvero importante è il livello analogico, ovvero le emozioni e le sensazioni che sono provate dai membri del team ma che raramente vengono espresse ad alta voce.

 

Noi di Teamworking, tra i massimi esperti in Italia, cerchiamo di andare oltre, di indagare sul perché queste cose vengano dette ma poi sia così difficile metterle effettivamente in pratica. Mettiamo a disposizione la nostra esperienza per guidarvi in un cammino che siamo sicuri vi lascerà soddisfatti. Insieme lavoreremo per aiutarvi a trovare una coesione che vi permetterà di raggiungere nuovi risultati.

Rispetto ai tipi di formazione tradizionali, la Formazione Esperienziale ha il vantaggio di mettere le persone con “le mani in pasta”, in ambienti insoliti. Sfide e problem solving solo in apparenza ludici, danno modo ai membri del team di manifestare capacità e attitudini che nella quotidianità aziendale troppo spesso non si vedono. I colleghi hanno, inoltre, la possibilità di conoscersi da un punto di vista nuovo e di mettere a punto nuovi modi di comunicazione e collaborazione più efficaci.

 

Pensate che stiamo esagerando?

Provare per credere!

La nostra Esperienza

11

Anni di attività

12

Paesi

49000

Persone incontrate

+350

Clienti

Inizia il tuo percorso di Team Coaching

Chi ci ha scelto

Il nostro percorso di Team Coaching

Siamo consapevoli che spesso le persone non sappiano bene cosa aspettarsi da un percorso di Team Coaching ed è per questo che vogliamo condividere alcuni dei punti che generalmente trattiamo all’inizio del cammino.

Tanto per cominciare, parleremo di Vision, Mission, Valori, Competenze, Clima e Ambiente per potervi dare un’idea degli argomenti che si affrontano e un’immagine del viaggio che percorrerà il Team. Ovviamente, questi sono concetti ampi che hanno bisogno di essere contestualizzati e personalizzati in base alla singola realtà considerata, sotto la guida di un coach esperto che sappia indicare la direzione più adatta alle esigenze del gruppo.

In base alla diversa tipologia di Team che ci troviamo di fronte, infatti, dobbiamo essere in grado di individuare la giusta modalità di approccio al percorso di Team Coaching.

Inizia il tuo percorso di Team Coaching

Il tuo Team ha una Vision?
È condivisa?
Quanto è sentita?
Quanto è presente?

Il concetto di Vision viene spesso nominato ma raramente approfondito, rimanendo così vuoto di significato. È un concetto per definizione astratto, in quanto si tratta di VEDERE, IMMAGINARE, qualcosa che ancora non c’è, ma che, nonostante questo, è comunque molto importante per il raggiungimento di un obiettivo aziendale.

La Vision infatti è l’inizio e la fine di ogni azienda di successo: ecco perché non si dovrebbe mai sottovalutare.

È importante capire qual è il ruolo che vogliamo avere nel mondo che ci immaginiamo. Per questo dobbiamo definire ma soprattutto condividere la Vision all’interno del Team. Comunicare continuamente con gli altri può diventare frustrante, soprattutto quando capita che non ci sentiamo compresi o non riusciamo a farci capire dagli altri. Non è facile avere le stesse idee e lavorare con gli occhi puntati nella stessa direzione. Proiettare le proprie energie verso un qualcosa che ancora non esiste, se non nella testa di qualcuno, è uno sforzo non banale. Richiede FIDUCIA.

Partiamo dagli errori più comuni che spesso avvengono nella definizione della Vision d’impresa:

– Non viene condivisa con tutta l’azienda

– Viene dato per scontato che tutti l’abbiano compresa e interiorizzata

– Non è abbastanza motivante per il team

– Viene percepita come non realizzabile

– È condivisa ma non impatta su azioni concrete

 

Questi errori sono più comuni di quel che si pensi, anzi, sono quasi la normalità!
Partendo con una Vision sbagliata o non condivisa, si danneggiano le basi di una crescita solida e duratura.

Per saperne di più, clicca qui!

Qual è la Vision del Team?

Qual è la Mission del Team?
Qual è la “Mission” nella Mission?
E la Mission di chi lavora con te?

La Vision e la Mission, se condivise e chiare a tutti, sono uno stimolo concreto per il Team.

Se precedentemente abbiamo parlato della Vision come concetto astratto, con la Mission ci avviciniamo alla concretezza della nostra azienda.

La condivisione di una Mission comprensibile e motivante rappresenta per il Team uno stimolo oltre che un obiettivo. Per raggiungere l’interiorizzazione della Mission è importante rendere consapevole il proprio Team dei concetti base dell’azienda.

Non ci stancheremo mai di ripetere quanto sia importante non dare per scontato la condivisione di significato di una stessa parola. Non confrontarsi sul valore di un concetto è uno dei motivi principali di una comunicazione fallace. Basti pensare come una parola possa essere interpretata in maniera diversa da ognuno di noi. Se, ad esempio, dicessi la parola “vittoria”, ogni persona invocherebbe un’immagine o una riflessione diversa.

La coesione tra Mission del Team e Mission individuale è un punto al quale ogni realtà lavorativa dovrebbe dare la giusta importanza.

Per saperne di più, clicca qui!

Qual è la Mission del Team?

Cosa sono i Valori aziendali?
A cosa servono?
Perché sono importanti?

I valori sono i principi rispetto ai quali impostiamo le nostre scelte. Permettono di fare una scelta non solo tra gli obiettivi ma anche tra i mezzi per raggiungerli.

In altre parole, i valori rappresentano un’indicazione continua nei processi decisionali, un po’ come un faro in mare che mostra la retta via alle navi.

Per quanto sia importante farsi le domande prima è anche impossibile prevedere ogni genere di situazione. E’ in questo caso che i valori entrano in gioco, stabilendo i principi primari da seguire.

Un’indicazione costante non è solo fondamentale per tutte quelle occasioni in cui non sappiamo trovare una risposta ma aiuta anche la focalizzazione verso un percorso preciso, diminuendo il rischio di dispersione di energia e tempo.

Per saperne di più, clicca qui!

Quali sono i valori del Team?

Cosa sono le Competenze?

Quali sono le Competenze giuste per il Team?

Come scegliere si quale focalizzarci e quali valorizzare?

Per capire se il Team possiede le competenze giuste, dobbiamo capire in primo luogo quali sono le Competenze specifiche necessarie per l’Azienda.

Spesso le piccole aziende prendono le competenze tecniche come punto di partenza. Ma sono invece le competenze manageriali quelle capaci fare la vera differenza, sia in una multinazionale sia in un’azienda familiare.

Molti, nel processo di crescita, definiscono un obiettivo ma si perdono quando si tratta di decidere come raggiungerlo. Dalla parte astratta della Vision si deve quindi passare a una strategia più concreta, la vera a propria messa in gioco del team. Se non sono chiari gli strumenti e conoscenze necessarie, il successo del team non sarà mai possibile.

E’ come voler cucinare una torta senza avere un libro di cucina né gli ingredienti 😉

Per saperne di più, clicca qui!

Inizia il tuo percorso di Team Coaching