More of TeamWorking
Articoli
Portovenere

Portovenere: un gioiello in riva al mare

Questa settimana con la nostra rubrica sulle destinazioni incentive nei dintorni di Milano vogliamo vedere alcune location lungo la bellissima Costa Ligure. La costa non è stata toccata dallo sviluppo industriale dell’ultimo secolo, e quindi appare come un paesaggio completamente incontaminato, fatto di bellezze naturali e gioielli storici. Non è un caso che nel 1997 l’area è stata annoverata come patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO. Oggi incominciamo il nostro viaggio con una piccola cittadina, diventata una meta di lusso per molti turisti da tutto il mondo: Portovenere.

Una storia immersa nella natura

Per i suoi bellissimi siti Portovenere si presenta come una vera gemma in riva al mare. Inoltre, la cittadina è facilmente raggiungibile da La Spezia e può essere visitata in un solo giorno. Possiamo entrare nel centro storico di Portovenere, cioè via Cappellini con i suoi numerosi negozi e ristoranti, attraverso la Porta del Borgo costruita alla fine del XII secolo. Nel centro storico, in posizione dominante, troviamo il Santuario della Madonna Bianca, o Chiesa di San Lorenzo, famosa per l’immagine miracolosa della Vergine Maria e costruita all’inizio del XII secolo, dopo che Portovenere diventò parte della Repubblica di Genova. Sull’altura che domina il paese, invece, troviamo lo splendido Castello di Doria costruito tra il XII e il XIV secolo. L’edificio apparteneva alla famiglia Doria, una delle più influenti della Repubblica di Genova, e offre un incredibile sguardo sul resto del paese. Se ci avviciniamo alla cittadina dal mare, invece, il primo edificio che vediamo è la straordinaria Chiesa di San Pietro. Anche se da lontano appare come una fortezza militare, da vicino l’edificio si rivela una bellissima chiesa costruita nel XII.

Siti veramente interessanti, non credete? Perché non ci diamo uno sguardo mentre motiviamo il vostro staff con i nostri format Caccia al Tesoro e Urban Game? Divisi in team, i partecipanti dovranno arrivare al tesoro utilizzando la mappa della città. Storia e avventura come strumenti incentive!

I gioielli fuori Portovenere

Fuori il paese troviamo i suoi gioielli naturali, immersi nel suo paesaggio mediterraneo fatto di natura incontaminata, magnifiche spiagge e splendidi boschi. Di particolare interesse sono tre isole di Portovenere. Troviamo l’isola di Palmaria, con la sua Grotta Azzura e la Grotta Byron ad offrirci un paesaggio sotterraneo nel ventre della roccia: un vero accesso al mondo dell’aldilà. Troviamo, poi, l’isola di Tino, con l’inconfondibile faro posto sulla sua sommità, e l’isola di Tinetto, con i resti di antiche costruzioni religiose: fantastico! Pensate alle numerose spiagge di sabbia dorata e all’acqua cristallina: un invito allettante a prendere la barca e scoprire queste gemme come su un’isola caraibica. Facciamolo allora con il nostro format Barca a Vela: divisi in team, i partecipanti dovranno fare una vera regata, sfidandosi sullo sfondo di questa natura straordinaria!

L’isola di Palmaria è anche famosa per l’escursionismo, con alcuni percorsi come il Sentiero Rosso e il Sentiero Azzurro. Che ne dite di incamminarci insieme alla scoperta delle bellezze dell’isola? O fare la stessa cosa seguendo un sentiero intorno al paese? Facciamo questa straordinaria esperienza incentive con i nostri format Survival e Orienteering: muniti di mappa e bussola, i partecipanti devono arrivare alla fine del percorso nel tempo più breve possibile. Il team building in un paradiso incontaminato!

Che cosa state aspettando allora? Affrettatevi a contattarci, e divertiamoci insieme con questa incredibile avventura incentive!

No Comments

Post A Comment

Contattaci per maggiori informazioni o per richiedere un preventivo!