More of TeamWorking
Articoli
Capone e Bungt Bangt

Riciclare… suonando!

Una band di strumenti riciclati

Abbiamo già accennato alle nostre attività di team building ecologico musicale, legato soprattutto alle percussioni. C’è un gruppo musicale napoletano che fa esattamente questo, e al quale possiamo ispirarci nelle nostre attività: Capone e Bungt Bangt. La loro idea originale? Sfruttare oggetti d’uso comune e materiali riciclati per costruire strumenti musicali dal suono unico! Negli ultimi anni questo gruppo ha lavorato con diversi artisti e partecipato a importanti iniziative ecologiche e sociali, come il recupero di adolescenti nei quartieri più difficili di Napoli.

Ogni esibizione di Capone & Bungt Bangt si presenta come una performance teatrale, coinvolgente, uno spettacolo totale che non può lasciare indifferenti. Il messaggio che lanciano, è che la musica è di tutti, non è un’arte elitaria che richiede investimenti di denaro e annosi studi.

Ma quali sono questi strumenti riciclati?

Pentole, bidoni della spazzatura, bottiglie, pezzi di plastica, bombole di gas, bastoni, chiavi inglesi… tutto ciò può trasformarsi in musica! Come spiegano gli artisti stessi, quasi ogni oggetto può produrre un suono; bisogna usare l’orecchio e il senso del ritmo per individuare gli “strumenti” che suonano meglio e che possono essere usati per fare della vera e propria musica.

Come possiamo applicare queste idee al team building? Le percussioni e l’orchestra aziendale sono attività musicali che aiutano efficacemente a “sintonizzare” i colleghi sullo stesso obiettivo, per suonare all’unisono, rispettando i tempi dati, come una vera orchestra.

Il team building musicale ed ecologico si presenta così come un’attività completa: la realizzazione di strumenti con materiali di recupero richiede creatività e fantasia, suonare insieme spinge a organizzare un team di lavoro efficiente, dove ciascuno ha una parte diversa ma non meno importante delle altre. Infine, il riciclaggio di materiali sensibilizza sulle questioni ecologiche e fa riflettere sull’uso che facciamo degli oggetti nella vita quotidiana. Cose che potrebbero finire nella spazzatura trovano una nuova vita come strumenti musicali!

No Comments

Post A Comment

Contattaci per maggiori informazioni o per richiedere un preventivo!