Team Working porta via anche ansia e frenesia

Le trasformazioni economiche e sociali che caratterizzano la realtà odierna sono continue e molto rapide. Numerosi studi hanno rivelato come questo continuo e frenetico cambiamento causi ritardi e inefficienze nelle attività umane. Probabilmente l’uomo non è programmato biologicamente per adattarsi nel brevissimo termine a nuove situazioni. La difficoltà della gestione del cambiamento è un problema sia nella vita privata che in quella lavorativa.

Difficoltà della gestione del cambiamento…

Troppi cambiamenti negli ultimi anni hanno messo a dura prova la capacità di adattamento degli individui. Il senso di insufficienza e di colpa per non riuscire a controllare ciò che accade, la presenza di così tanti e diversi stili di vita e l’insorgere di nuove figure professionali hanno creato incertezza e disagio nelle persone.

TeamWorking porta via anche ansia e frenesiaLa realtà quotidiana delle organizzazioni ci conferma che la ricerca dell’adattamento può diventare causa di ansia, conflittualità e instabilità emotiva. Tutto ciò si esprime in particolar modo nell’ambiente di lavoro dove, nonostante ci sia una chiara richiesta di informazioni e procedure precise, le persone sembrano non riuscire a prendere l’iniziativa. Oppure appaiono esitanti nelle loro decisioni e nell’assumersi la responsabilità di agire nei modi e nei tempi attesi dell’azienda o dal mercato.

Di fronte a ciò un’analisi attenta ci porta a scoprire che i comportamenti precedentemente elencati non siano dovuti tanto dalla mancanza di conoscenze, quanto da alcune difficoltà di origine interna, psicologica e personale.

Questo spiega la massiccia domanda di interventi di consulenza e training i cui obiettivi, il più delle volte, sono formulati dal management come miglioramento della comunicazione, accrescimento di proattività e iniziativa, leadership. Da qui sorge spontanea la ricerca di una metodologia per lo sviluppo di competenze adeguate.

…e la soluzione!

Quella che, da ormai diversi anni, sembra essere la soluzione più duttile ed efficace è il team building. Tale attività, nelle sue diverse forme e sfaccettature, è in grado di lavorare sulle problematiche interiori del singolo oltre che sulla totalità del team. La difficoltà della gestione del cambiamento è reale, ma si riduce di molto con l’uso dei giusti teambuilding aziendali.