Lavoro troppo stressante? Ridiamoci su

Lo stress è una presenza sempre più ricorrente nella società odierna e spesso nasce proprio all’interno dell’ambiente lavorativo. Cattivi rapporti con i colleghi, difficoltà di comunicazione con capi e dirigenti, orari troppo pesanti o paga poco cospicua. Sono molteplici i fattori che possono creare nervosismo e malcontento in una realtà aziendale. Cattivo umore che va poi inevitabilmente a riversarsi sui rapporti interpersonali, oltre che sul rendimento dell’impresa, creando gravi danni alla produttività. Il calo dell’umore, infatti, offusca la creatività, abbassa motivazione ed energia. Al tempo stesso, aumenta la litigiosità danneggiando la salute del singolo e dell’intera azienda. E allora, contro un lavoro troppo stressante… ridiamoci su!

Ma come riuscire a contrastare lo stress, questo mostro anti-lavoro?

Lavoro troppo stressante? Ridiamoci su!

La risposta, estesa e rielaborata, ci è suggerita dagli studi del prof. indiano Madan Kataria, inventore dello yoga della risata.

Altro importantissimo contributo è stato quello del medico statunitense Hunter “Patch” Adams, riconosciuto come l’ideatore di una terapia olistica molto particolare: quella del sorriso, anche nota come clownterapia.

Ridere è quindi l’arma vincente ed indolore attraverso la quale lo stress e la negatività possono scomparire. Numerose ricerche hanno dimostrato come il buon umore faccia aumentare energia e produttività, favorisca lo scambio e il lavoro di squadra, rinforzi l’autostima e, di conseguenza, la leadership. Quando si è positivi e carichi di energia il rendimento è molto più alto e si ha la tendenza ad affrontare il lavoro in modo proattivo.

E’ proprio per questi motivi che il team building sulla risata sta diventando un metodo di formazione esperenziale sempre più usato nel mondo. Complici del suo successo, che sta aumentando in maniera esponenziale, sono stati anche la crisi e la necessità di potenziare la capacità di reagire a forti stress, stati di sfiducia e malattie correlate che vanno realmente a discapito dell’intero sistema.

Grazie agli strepitosi risultati che si possono ottenere in termini di maggiore produttività sempre più numerose aziende e multinazionali si stanno orientando verso questo teamwork in grado di donare ai partecipanti maggiore consapevolezza, positività, fiducia e coraggio, qualità e valori che li aiuteranno a vivere meglio in azienda e nel privato.

Lavoratori tristi, negativi, poco attivi, depressi… cosa aspettate? Il team building della risata è la risposta!