More of TeamWorking
Articoli
Birra

Una vera birra per i celiaci

Una vera birra per i celiaci

Come molti di noi sanno, tra i vari prodotti alimentari proibiti ai celiaci c’è anche la birra. La nota bevanda, infatti, contiene gliadina, una proteina componente del glutine che provoca una violenta risposta infiammatoria nell’intestino tenue di questi soggetti. Questa sostanza si trova in abbondanti quantità nei cereali da cui si fabbrica la birra, che per questo deve essere tassativamente evitata. Per questo motivo esistono già da tempo in commercio bevande alternative, ottenute dalla fermentazione di alcuni cereali senza glutine, quali riso o miglio. Alcuni esempi sono la Light Grano Saraceno o la Baden Brau Birra.

Ma una nuova opzione si sta facendo strada per i portatori del noto problema intestinale. Da qualche anno, infatti, alcuni gruppi si stanno impegnando a sviluppare delle birre vere, cioè fatte con gli ingredienti e le procedure originali, utilizzando malto d’orzo o malto di frumento senza glutine. Questo risultato è il frutto di recenti ricerche che permettono di produrre cereali con quantità minime di questa proteina. Tra i vari nomi, ricordiamo Estrella Damm Daura, la Green’s, e la Gluten free Larger della Tennent’s, recentemente presentata a Milano con un evento culinario organizzato dalla Tennent’s Aithentic Export e Interbrau.

Un risultato straordinario per l’industria alimentare, che adesso può offrire l’alta qualità della produzione artigianale a tutti, celiaci inclusi.

No Comments

Post A Comment

Contattaci per maggiori informazioni o per richiedere un preventivo!