More of TeamWorking
Articoli
Sanremo Città dei Fiori

Sanremo: la Città dei Fiori

La cittadina che vediamo oggi è forse la più famosa tra le destinazioni incentive lungo la Costa Ligure: Sanremo. Il paese è anche noto come “La Città dei Fiori” per le sue incantevoli coltivazioni floreali, soprattutto garofani e rose, sfoggiate durante l’evento “Sanremo in Fiore”. All’interno di un’insenatura riparata dalle montagne, il famoso borgo ligure presenta una posizione geografica ottimale con un clima mite e temperato, che rende una meta ideale per soggiorni estivi o invernali. In città, invece, troviamo una combinazione equilibrata di stili architettonici da diversi periodi storici, in un quadro ricco e internazionale che attrae turisti da tutto il mondo. Il risultato: una fiorente cittadina di mare piena di barche lussuose.

La lunga storia di “Villa Matutia”

Sanremo teatro AristonSanremo nasce da un piccolo insediamento fondato nel periodo romano: Villa Matutia. Questo nucleo originale fu poi ampliato nel medioevo sulle alture circostanti, quando la popolazione locale fu costretta a trasferirsi nell’entroterra a causa delle incursioni saracene. Qui troviamo alcune importanti testimonianze di questo periodo, come il Castello di San Romolo o il borgo murato “La Pigna”. In seguito, la cittadina cadde nelle mani dei genovesi, che la utilizzarono per funzioni di difesa grazie ad elementi difensivi come la Fortezza di Santa Tecla. Sanremo rimase sotto l’orbita di Genova, anche se con fasi alterne, fino all’annessione al Regno di Sardegna e poi al Regno d’Italia, quando incominciò a diventare la nota meta turistica di oggi.

Il risultato di queste vicende storiche è un’architettura complessa e variopinta, con sontuosi palazzi, incantevoli giardini, fortezze medioevali e ricche ville ottocentesche. Tra questi, ricordiamo due posti che dimostrano bene il respiro internazionale di Sanremo. Il primo è la Chiesa Russa Ortodossa, preziosa eredità dell’800, quando il borgo ligure era luogo di villeggiatura e di cura per la nobiltà europea. Il secondo è la “Bussana Vecchia”, fin dalla fine degli anni 50’ rifugio di pittori, musicisti e poeti, che possono mostrare le loro opere tra scorci mozzafiato sul mare. Per questo motivo il centro è anche stato ribattezzato “Il Villaggio Internazionale degli Artisti”. Sarebbe bellissimo imitarli con uno dei format dalle nostre serie “Music” o “Art”. Immaginate: dipingere un quadro con Painting, o comporre una canzone con Song Creation. L’arte come straordinaria esperienza incentive!

Il Teatro della Canzone Italiana

Sanremo carro fioritoSanremo è anche la città d’importanti eventi internazionali. Il Festival della Canzone Italiana è certamente il più famoso tra questi, l’evento musicale più atteso in Italia con più di sessanta edizioni alle spalle. Ogni febbraio la cittadina diventa il palcoscenico dei migliori artisti, la vetrina dei giovani talenti e la città dei vip per tutta la durata della kermesse.

Un altro evento da ricordare è la festa dei Carri Fioriti, o festa della Dea Flora, dal 1904 una sfilata di bellissimi carri con vere e proprie opere d’arte realizzate con i fiori di Sanremo. L’evento attira circa sessanta mila spettatori ogni anno: pensiamo all’indotto generato dalla manifestazione!

Da ricordare c’è pure il Rally di Sanremo, emozionante gara automobilistica tra la cittadina e il suo entroterra fin dal 1928, oggi importante tappa dell’International Rally Challenge, la Coppa Europa Rally FIA Sud-Est e il Campionato Italiano di Rally. Pensiamo ai sentieri tra Sanremo e i paesini vicini, alle loro difficoltà di percorso e alle strategie per superarli: veramente allettante! Organizziamo un fantastico gioco incentive allora: Crazy Car Team Building. Saremo piloti di Rally per un giorno!

La semplicità della cucina ligure

Per finire, alcune parole sulla cultura gastronomica del borgo ligure. La tradizione culinaria sanremese ripropone i temi visti per altre destinazioni incentive limitrofe, con una cucina semplice e ricca di olio, fatta da ingredienti che vengono sia dal mare e dalla terra. Qui troviamo il Brandacujun, pietanza tipica della costa ligure a base di patate e stoccafisso (o baccalà), e la Sardenaira, tipica focaccia fatta con pomodori pelati, filetti di acciughe sotto sale, olive e aglio. Ricordiamo inoltre il leggendario Coniglio alla sanremese, cotto e servito con sugo arricchito di olive, noci e aromi. Una tradizione da assaporare con attenzione e fantasia con il nostro Cooking Team Building: una giornata insieme all’insegna del divertimento!

1Comment

Post A Comment

Contattaci per maggiori informazioni o per richiedere un preventivo!