More of TeamWorking
Articoli
Italiani annoiati sul lavoro

Italiani annoiati

Italiani annoiati sul lavoro

Italiani annoiati sul lavoro: lo dice una ricerca svolta dalla società di recruitment Emolument. Per compilare la lista dei lavori più noiosi e dei paesi più colpiti, la società ha intervistato 1.300 professionisti che operano in differenti settori e provengono da diverse parti del mondo.

La percentuale più alta di annoiati (81%) si registra nelle professioni legali. La colpa è, probabilmente, della ripetitività dei compiti quotidiani dei giuristi: ricerche sui codici e negli archivi. Di poco meno noioso (78%) è il project management, seguito dalle mansioni di supporto ad altre figure professionali e poi dal controllo finanziario, dalla contabilità, dai lavori in banca e nei servizi finanziari, dall’ingegneria.

Si annoia il 61% degli intervistati in ambito sales, così come il 60% di chi opera nella comunicazione e nel marketing. Anche in questo campo, a quanto pare, l’automazione digitale sta lasciando sempre meno spazio per la creatività. Chiudono la triste classifica i meno annoiati: formatori e insegnanti (50%), manager (49%) e i lavoratori di ricerca e sviluppo (45%).

 

Il primato dell’Italia

L’Italia e gli Emirati Arabi aprono a pari merito la classifica dei paesi: 83% dei lavoratori lamentano la noia. Le spiegazioni date sono però opposte. In Italia sarebbero la crisi e il timore della disoccupazione a tenere le persone ancorate al posto di lavoro, per quanto questo risulti poco soddisfacente. In EAU, viceversa, sono gli alti stipendi a rendere sopportabili anche i lavori percepiti come meno entusiasmanti.

Cos’altro unifica questi due paesi? Noi lo sappiamo bene: la presenza di TeamWorking! Operiamo in entrambe queste realtà geografiche e siamo sempre pronti ad aiutare le aziende a risolvere il problema della noia e della demotivazione con le nostre attività esperienziali di team building.

 

Si annoiano di più i manager o i dipendenti?

Dal punto di vista della gerarchia, la ricerca rivela un risultato sorprendente: la noia è ugualmente presente in tutti i piani dell’azienda. Tra i top manager si annoia il 65%, mentre tra i profili junior la cifra è quasi identica: 66%. Questo è sintomo di un problema veramente grave. Un manager annoiato e demotivato, infatti, non può infondere motivazione e voglia di raggiungere gli obiettivi nei suoi collaboratori.

La soluzione? Un’attività di team building “orizzontale” che annulli le gerarchie e faccia lavorare insieme tutto quanto il team aziendale. Imbattibili contro la noia sono le nostre attività di Action Team Building come Carton Boat e Crazy Car Race, ma anche le attività creative. Dopo aver rappresentato la routine aziendale in un Movie Making, i membri del Team avranno la possibilità di riflettere sulle proprie abitudini e migliorarle per scacciare la noia e ritrovare la voglia di fare!

 

 
 

No Comments

Post A Comment

Contattaci per maggiori informazioni o per richiedere un preventivo!