Esercizi di team building

Proseguiamo con la nostra serie di articoli sul team building. Che cos’è il team building, come organizzare un team buildingidee per team building, team building VS incentive: sono tutti argomenti che abbiamo già trattato. Ora parleremo invece degli esercizi di team building outdoor da praticare durante un evento aziendale. Si tratta di attività fisiche di formazione esperienziale (o experiential training) tratte dal teatro d’impresa.

Si inizia con esercizi di warm up leggeri e coinvolgenti, ottime per preparare il clima in un meeting o una convention e rompere il ghiaccio, uscendo dall’abituale zona di confort e mettendosi in gioco. Lo scopo? Conoscersi meglio tra colleghi e imparare a relazionarsi più facilmente e con maggiore efficacia. Queste attività di team building permetteranno di uscire dal “ruolo”, mettere da parte le gerarchie e lavorare sul conoscere invece la “persona” che ci sta di fronte.

Possono essere svolti sia in ambienti chiusi che all’aperto, ma in generale questo tipo di esercizi di team building sono raccolti in una categoria di formazione esperienziale definita Outdoor Training.

Outdoor Training: che cos’è?

Il setting di base dell’Outdoor Training presuppone:

  • Risorse limitate
  • Tempo limitato
  • Un obiettivo da raggiungere o un problema da risolvere.

L’attività inizia con una serie di problem solving che forniscono ai partecipanti spunti di riflessione per il debriefing finale. Tra un problem solving e l’altro possono essere lanciate piccole sfide aggiuntive, per verificare il raggiungimento degli obiettivi di miglioramento intermedi che il team si sarà dato.

Le attività di Outdoor Training si presentano spesso come giochi con una forte componente ludica. In realtà contengono però moltissimi elementi per osservare il funzionamento del gruppo in termini di comportamenti, relazioni e convinzioni. Grazie al debriefing finale è possibile vedere se stessi e i propri colleghi sotto una luce completamente diversa. La metafora del gioco porta le persone lontane dall’ambiente lavorativo quotidiano, evitando influenze relative a ruoli e gerarchie.

Attraverso gli esercizi di team building qui proposti le persone si sentono in condizione di poter esprimere più facilmente i propri punti di vista e, forse ancora più importante, di riconoscere eventuali atteggiamenti individualistici.

Vuoi scoprire di più sulle nostre attività aziendali?

Esercizi di Team Building 1: Problem Solving

Warp Speed

Questo esercizio di team building ha come scopo il problem solving calato in una situazione immaginaria. Un decreto ministeriale sancisce con effetto immediato l’obbligo di sostituire le modalità di spostamento di merci e comunicazioni interne.

Il gruppo deve trovare il sistema per continuare a produrre e restare competitivo con le aziende straniere che, probabilmente, non hanno gli stessi vincoli.

Qual è il limite minimo di tempo per effettuare tutti gli spostamenti che si riterranno necessari? Lo scopo degli esercizi di team building è che il team riesca a uscire dai soliti schemi pensando “out of the box” e trovi una soluzione in tempi record.

Esercizi di team building: Warp Speed
Acid River: un esercizio di team building

Acid River

I partecipanti vengono suddivisi in squadre e la loro missione è quella di attraversare un fiume contaminato, un “fiume acido”. I team avranno a disposizione alcune tavolette (in numero inferiore ai partecipanti) e dovranno trovare il sistema per attraversare il fiume senza perdere mai contatto tra loro e senza staccarsi mai dalle tavolette. L’obiettivo sarà raggiunto solo se TUTTI i partecipanti riusciranno a raggiungere l’isola.

Interessante sarà l’osservazione delle dinamiche competitive e cooperative che si genereranno tra i partecipanti.

Acid River è un format outdoor essere utile per comprendere che solo unendo gli sforzi si raggiunge positivamente l’unico vero risultato utile, cioè quello in cui vince il team “azienda”.

Bull Ring

Un prezioso diamante deve essere trasportato in un luogo al quale nessun uomo può accedere per motivi di sicurezza. Il team dovrà coordinarsi perfettamente per portare al sicuro il prezioso.

Il minimo errore e il diamante risulterebbe irrimediabilmente danneggiato!

Gli obiettivi del Bull Ring sono tipici di molti esercizi di team building outdoor:

  • strategia,
  • pianificazione,
  • definizione dei ruoli,
  • cooperazione.
Bull Ring
Esercizi di Team Building: Bilancia Umana

Bilancia Umana

Di quanto “peso” siamo in azienda?

In questo esercizio di outdoor training i partecipanti stanno in cerchio, vincolate a una corda sulla quale possono esercitare maggiore o minore trazione. La metafora tra il legame aziendale e il legame tra persone tenute in piedi dalla corda diventerà molto presto chiaro! L’equilibrio del gruppo e di ogni singolo suo rappresentante dipende dalla forza di trazione che esercitano gli altri, e che deve essere commisurata.

Obiettivo: osservare cosa accade quando ci sono nuovi ingressi in azienda, quando alcune persone in azienda sono meno coinvolte di altre, e così via.

Spider Web

Immaginiamo di far parte di un gruppo in spedizione in Brasile, nella foresta amazzonica. Alle spalle del team è scoppiato un gigantesco incendio. Per salvarsi si dovrà superare una stretta gola.

All’imbocco della gola c’è una gigantesca ragnatela e l’unico modo per superarla è passare attraverso i buchi senza toccarla, in modo da non attirare l’attenzione dei ragni.

Il numero dei buchi e il tempo limitato metteranno in difficoltà il team. I membri del gruppo dovranno approntare velocemente una strategia efficace e lavorare in team come un unico organismo. Nessuno potrà passare attraverso la ragnatela senza l’aiuto dei colleghi!

Spider Web
Stai organizzando un evento aziendale?

Esercizi di Team Building 2: Trust Cycle

Levitation

Questo esercizio outdoor consiste in un progressivo lasciarsi cadere tra le braccia dei propri colleghi. La fase finale prevede l’essere sollevati completamente da terra, come sospesi in aria.

Le sensazioni sono profonde e di grande impatto.

La Levitation costituisce la fase preliminare del ciclo di attività della fiducia o Trust Cycle.

Trust Dive

Per sperimentare il massimo grado di fiducia che i colleghi possono vivere all’interno del gruppo, uno degli esercizi di team building a più elevato impatto è la Trust Dive: il tuffo della fiducia.

Spesso quest’attività viene usata come propedeutica alla Trust Fall.

Trust Fall

Una variante della Trust Dive appena visto è la Trust Fall: un tuffo a occhi chiusi tra le braccia dei colleghi.

Quest’attività sicuramente metterà in evidenza la paura e la tensione iniziale. Ma sarà un modo per lasciarsi andare e affidarsi completamente ai propri colleghi e porterà a un utile momento di riflessione finale.

Esercizi di Team Building 3: Celebration

Outdoor: Celebration

Gli esercizi di team building terminano con un momento energico di conclusione: Celebration, che si esplicita in una coreografia o una serie di slogan. In questa occasione il team non viene più diviso in gruppi.

L’obiettivo è trovare una formula creativa per celebrare con entusiasmo ed energia un possibile evento da festeggiare, ottenendo quindi un momento di identificazione collettivo e focalizzando l’attenzione sui momenti di successo da condividere.

In conclusione, gli esercizi di team building tratti dalla prassi dell’Outdoor Training sono utili per conoscersi e/o approfondire la conoscenza reciproca attraverso modalità inconsuete, originali e divertenti. Saranno svolte attività che vanno a costruire un legame tra i partecipanti attraverso un coinvolgimento fisico, andando a stimolare la collaborazione e la fiducia in se stessi e negli altri.

Quali sono i valori che si mettono in gioco?

  • Spirito di gruppo
  • Conoscenza reciproca
  • Fiducia
  • Responsabilità
  • Lealtà e Rispetto.
CALL NOW
+
Call me!